Modellazione e Simulazione di sistemi nella Trasformazione Digitale Pragmatica


Presentazione

Fino a pochi mesi fa, la Trasformazione Digitale era il megatrend dominante nella stragrande maggioranza dei settori industriali, quali automotive, costruzione di macchine automatiche, medicale, etc.

Una delle lezioni imparate nei mesi successivi è che poche cose sono sufficientemente robuste da resistere a una pandemia.

In questo incontro vogliamo evidenziare come la Trasformazione Digitale sia ancora una risposta valida alle esigenze spesso radicalmente mutate delle aziende, ma debba essere ripensata, in qualche misura, per affrontare le nuove questioni intervenute nel contempo.

In particolare, introdurremo il concetto di “Trasformazione Digitale Pragmatica” e condivideremo alcune delle sue ricadute più significative: ad esempio, parleremo di come realizzare cicli di sviluppo abbreviati, per cogliere in anticipo e regolarmente quei frutti che sono spesso raggiunti a fatica al termine di un lungo cammino, con tutte le incognite del caso che si possono incontrare lungo la strada. Inclusa una pandemia.

Approfondiremo con numerosi esempi alcuni degli aspetti fondamentali della “Trasformazione Digitale Pragmatica”: riutilizzeremo modelli e dati di vario genere, per natura del fenomeno e tipologia, e.g. dati di misura, e li combineremo in modi diversi, con lo scopo di continuare a servire efficacemente iniziative, paradigmi e tecnologie abilitanti della Trasformazione Digitale, quali: Industry 4.0, Digital Twin, e Internet-of-Things – IoT, etc.     

Tuttavia, questo sforzo considerevole non può essere portato avanti solamente avvalendosi di pochi applicativi software, integrati fra loro poco e male: è necessario fare appello a vere e proprie piattaforme software, nella fattispecie MATLAB e Simulink, che saranno attori principali di tutte le dimostrazioni pratiche prese in esame.

Punti principali

  1. Aspetti della Trasformazione Digitale (Industry 4.0, Digital Twin)
  2. Quando la Trasformazione Digitale diventa Pragmatica
  3. Applicazione della Trasformazione Digitale Pragmatica con MATLAB e Simulink
    • Modellare e Simulare i sistemi partendo da dati dal campo ed equazioni
    • Raffinare modelli comportamentali a partire dai dati di misura
    • Esempi di riutilizzo di modelli in fasi diverse della progettazione(Digital Twin, programmazione PLC/ embedded) 

Chi dovrebbe partecipare

Progettisti dei settori automazione industriale/medicale che sviluppano sistemi meccatronici

Informazioni sul relatore/sui relatori

Aldo Caraceto è Senior Application Engineer in MathWorks, esperto di strumenti per la modellazione fisica, progettazione di sistemi di controllo, simulazione real-time e generazione automatica del codice. Da numerosi anni collabora con aziende del mondo dell’automazione industriale e dell’industria automotive. Entrato in MathWorks nel 2004, dal 2007 ricopre il ruolo di Application Engineer. In precedenza, ha lavorato per aziende operanti nell’ambito dell’automazione industriale come electronic designer ed automation engineer. Aldo ha conseguito una Laurea (M.S.) in Ingegneria Elettronica, presso il Politecnico di Torino.

Agenda

Ora Titolo

9:30

Inizio dei lavori

 

Aspetti della Trasformazione Digitale (Industry 4.0, Digital Twin)

 

Quando la Trasformazione Digitale diventa Pragmatica

 

Applicazione della Trasformazione Digitale Pragmatica con MATLAB e Simulink

 

  • Modellare e Simulare i sistemi partendo da dati dal campo
  • Modellare e Simulare i sistemi partendo dalle equazioni
  • Raffinare modelli comportamentali a partire dai dati di misura
  • Esempi di riutilizzo di modelli in fasi diverse della progettazione(Digital Twin, programmazione PLC/ embedded) 

11:30

Domande/Risposte

11:35

Chiusura lavori

Prodotti interessati

Posti Esauriti