Diagramma di Bode

Analizzare e progettare sistemi di controllo nel dominio della frequenza

Il diagramma di Bode prende il nome dal suo inventore, Hendrick Bode, un ingegnere americano che ha lavorato per Bell Labs. Si tratta di una rappresentazione grafica della risposta in frequenza di un sistema lineare tempo-invariante (LTI). Vengono rappresentate in un grafico sia l’ampiezza che la fase del sistema LTI rispetto alla frequenza. Viene utilizzata una scala logaritmica per la frequenza e per l’ampiezza, che viene misurata in decibel (dB).

Il diagramma di Bode è uno strumento largamente utilizzato dai progettisti di sistemi di controllo, poiché consente di ottenere la prestazione di un sistema in anello chiuso desiderata progettando graficamente la risposta in frequenza in anello aperto utilizzando regole chiare e comprensibili. I progettisti possono inoltre facilmente individuare il margine di guadagno e il margine di fase del sistema di controllo.

Oltre a ciò, può essere utilizzato per una comprensione approfondita del comportamento dei sistemi dinamici. Per esempio, il grafico mostra chiaramente se il sistema è stabile, con che velocità risponderà ai comandi e se sono presenti una o più frequenze in cui il sistema avrà una risonanza.


MATLAB Tech Talk

  • Perché utilizzarli?
  • Cosa sono?
  • Sistemi semplici
  • Sistemi complessi
  • Sistemi in anello chiuso
  • Progettazione in anello aperto
  • Margini di fase e di guadagno
  • Rete ritardo-anticipo, controlli PID
  • Esempio di controllo motore CC

Riferimenti software

Vedere anche : Control System Toolbox, linearizzazione, sistemi di controllo, controllo PID, regolazione PID, software progettazione controlli, stima dei parametri, Control System Toolbox, luogo delle radici, video diagrammi di Bode