Il Modello farmacocinetico/farmacodinamico (PK/PD)

I modelli PK/PD descrivono la relazione fra il dosaggio, la concentrazione e l'efficacia di un farmaco.

La modellazione farmacocinetica/farmacodinamica (PK/PD), una componente integrante del processo di sviluppo dei farmaci, è una tecnica matematica per predire l'effetto e l'efficacia nel tempo del dosaggio di un farmaco. In generale, i modelli farmacocinetici descrivono il modo in cui il corpo reagisce a un farmaco, in termini di assorbimento, distribuzione, metabolismo ed eliminazione. I modelli farmacodinamici descrivono il modo in cui un farmaco influisce sul corpo, collegando la concentrazione del farmaco a una metrica di efficacia (o di sicurezza). Un modello PK/PD ben caratterizzato è uno strumento importante per indirizzare la progettazione di esperimenti e sperimentazioni futuri.

Il processo di modellazione PK/PD si articola nelle seguenti fasi:

  • importazione, elaborazione e visualizzazione dei dati;
  • scelta di un modello farmacocinetico da una libreria, oppure creazione di modelli PK/PD basati su meccanismo usando l'editor interattivo di diagrammi a blocchi;
  • stima dei parametri del modello usando metodi di regressione non lineare (NLME);
  • esplorazione della dinamica di sistema, eseguendo sweep dei parametri e analisi della sensibilità;
  • simulazione di strategie di dosaggio e di scenari condizionali.

Per maggiori informazioni sulla modellazione PK/PD, vedi SimBiology®.



Riferimenti software

Vedere anche: biologia computazionale, biotecnologie e farmaceutica, Curve Fitting Toolbox, Statistics and Machine Learning Toolbox, SimBiology, video sulla farmacocinetica