Filtro passa alto

Progetta filtri passa alto usando MATLAB

Un filtro passa alto (noto anche come filtro bass-cut) attenua i segnali al di sotto di una frequenza di taglio (la banda di arresto) e consente il passaggio dei segnali al di sopra di tale frequenza (la banda passante). L'output di questo filtro è direttamente proporzionale al tasso di variazione del segnale in ingresso.

I filtri passa alto vengono spesso utilizzati per rimuovere il rumore a bassa frequenza, eliminare il brusio nei segnali audio, reindirizzare i segnali a frequenza più alta verso le casse acustiche appropriate e per rimuovere le componenti di bassa frequenza dalle serie storiche di dati, in modo da evidenziare l'andamento in alta frequenza.

I più comunemente utilizzati per progettare i filtri passa alto basati sulla FIR sono la finestra di Kaiseri minimi quadrati e l’equiripple. I metodi di progettazione per filtri basati sulla IIR sono i ButterworthChebyshev (tipo I e tipo II) ed ellittico.

Per maggiori informazioni sulla progettazione di filtri, compresi questi metodi, vedere Signal Processing Toolbox™ per l’uso con MATLAB®. Particolarmente interessante è lo strumento di visualizzazione del filtro, utilizzabile per visualizzare, comparare e analizzare diverse risposte di filtro.

Il Filter Design Assistant in Signal Processing Toolbox, per la progettazione di filtri e la generazione di codice MATLAB.

Vedere anche : Signal Processing Toolbox, GPU per algoritmi di elaborazione dei segnali in MATLAB, software-defined radio, filtri di Savitzky-Golay, filtro mediano, DSP System Toolbox, filtro passa basso, progettazione di filtri