Filtro passa basso

Progetta filtri passa basso con MATLAB

Un filtro passa basso è un filtro che consente il passaggio di segnali al di sotto di una frequenza di taglio (detta passa-banda) e attenua i segnali al di sopra di tale frequenza di taglio (detta banda di stop). Rimuovendo alcune frequenze, il filtro crea un effetto di linearizzazione. In altre parole, il filtro produce lente variazioni nei valori in uscita per semplificare la visualizzazione di tendenze e potenzia il rapporto segnale rumore generico, a fronte di una minima degradazione del segnale.

I filtri passa basso, in particolare i filtri a media mobile o filtri di Savitzky-Golay, vengono spesso usati per ripulire i segnali, rimuovere disturbi, eseguire una media dei dati, progettare decimatori e interpolatori e scoprire pattern importanti.

Altri metodi comuni di progettazione di filtri passa basso basati sulla FIR sono la finestra di Kaiser, i minimi quadrati e l’equiripple. I metodi di progettazione per filtri basati sulla IIR sono i Butterworth, Chebyshev (tipo I e tipo II) ed ellittico.

Per maggiori informazioni sulla progettazione di filtri, compresi questi metodi, vedere Signal Processing Toolbox™ per l’uso con MATLAB®. Particolarmente interessante è lo strumento di visualizzazione del filtro, utilizzabile per visualizzare, comparare e analizzare diverse risposte di filtro.

Il Filter Design Assistant in Signal Processing Toolbox, per la progettazione di filtri e la generazione di codice MATLAB.

Vedere anche: GPU per algoritmi per l’elaborazione dei segnali in MATLAB, software-defined radio, filtri di Savitzky-Golay, filtro mediano, DSP System Toolbox, filtro passa alto

Versioni di prova disponibili

Richiedi la versione di prova