MATLAB

Alla scoperta delle novità MATLAB

Nuovi strumenti per creare applicazioni, scrivere script e sviluppare software in modalità team-based. Più opzioni per le attività di data analytics, machine learning e deep learning.

E, in ogni caso, MATLAB non è mai stato così veloce. Vieni a dare un’occhiata più da vicino.

Live Editor

Permette di creare script che non si limitano a contenere il tuo codice, ma raccontano una storia che potrai condividere con altri. I suggerimenti automatici e contestuali ti consentono di muoverti rapidamente durante la fase di programmazione, mentre i risultati e le visualizzazioni saranno visibili insieme al codice.

App Designer

App Designer permette di creare applicazioni professionali senza dover essere uno sviluppatore software professionista. Trascina e rilascia componenti di visualizzazione per ideare il progetto della tua app, poi usa l’editor integrato per programmare rapidamente il comportamento dell’app.

Analisi dei Dati

Non investire tutto il tuo tempo per preparare i dati di cui disponi per l’analisi. Usa i nuovi strumenti e le nuove funzioni di MATLAB per importare, pulire, filtrare e raggruppare i dati, poi avvia l’analisi con maggiore rapidità.

Big Data

Non c’è alcun bisogno di apprendere la programmazione dei big data: i tall array di MATLAB permettono di usare il codice e la sintassi a cui si è già abituati, anche se i set di dati non stanno nella memoria. MATLAB lavora con i sistemi di memorizzazione che usi già, tra cui i tradizionali file system, i database SQL e NoSQL e Hadoop/HDFS.

Performance

MATLAB esegue i codici quasi al doppio della velocità rispetto ad appena due anni fa. E non sarà necessario cambiare nemmeno una riga del codice.

Grafica

Il sistema di grafica di MATLAB semplifica il processo di creazione e personalizzazione dei grafici, e i nuovi colori, font e stili predefiniti rendono i dati ancora più semplici da interpretare. Esplora nuovi grafici, tra cui:

Sviluppo Team-Based

Per rispondere all’aumento delle dimensioni e della complessità dei tuoi progetti, MATLAB fornisce la possibilità di supportare pratiche di sviluppo software di tipo collaborativo.

Analisi dei dati

Grazie a MATLAB potrai applicare le tecniche di data sciencein completa autonomia, indipendentemente dal tipo di dati di business o di ingegneria di cui ti stai occupando. Esegui le analisi su diverse tecnologie, sia in caso di impiego di applicazioni eseguibili su piattaforme IT tradizionali che su piattaforme embedded.

Deep Learning

MATLAB rende il deep learning accessibile per chiunque, anche per i meno esperti. Progetta i tuoi modelli personali, accedi agli ultimi modelli oppure importa modelli pre-addestrati da Caffe. Usa le GPU di NVIDIA per addestrarli. Genera automaticamente il codice CUDA per l’implementazione embedded.

Prova gratuita

30 days of exploration at your fingertips.

Pronto per acquistare?

Purchase MATLAB and explore related products.


Sei uno Studente?

Get MATLAB and Simulink student software.

Nuove funzionalità per release

  • Live Editor: Scrivi comandi MATLAB con suggerimenti automatici e contestuali per argomenti, valori di proprietà e sintassi alternative​​​​​
  • Live Editor: Esporta script live in formato LaTeX​​​​​​​​​
  • Live Editor: Visualizza grafici in alta risoluzione in formato PDF​​​
  • Live Editor: Allinea in orizzontale testo, equazioni e immagini​​​​​​​​​​​
  • Documentazione: Usa Live Editor in un browser web per aprire, modificare ed eseguire esempi di documentazione online MATLAB
  • MATLAB Drive: Archivia, apri e gestisci i tuoi file da qualsiasi luogo
  • Add-On Manager: Personalizza l’ambiente MATLAB abilitando e disabilitando gli add-on​​​​​​
  • Add-On Manager: Trova gli add-on installati più velocemente usando le funzioni per ordinare e cercare​​​​​​​​​​
  • Toolbox Packaging: Crea una Getting Started Guide per il tuo toolbox da un modello Script Live​​​​​​​​​​​​​
  • Toolbox Packaging: Una volta assemblato, condividi direttamente il toolbox su File Exchange​​​​

Linguaggio e programmazione

  • Report sulla compatibilità dei codici: Genera un report che ti aiuterà ad aggiornare il codice a una release di MATLAB più recente​​

Funzioni matematiche

  • Oggetto decomposition: Permette di risolvere sistemi lineari ripetutamente con prestazioni migliorate
  • Funzione lsqminnorm: Permette di trovare una soluzione a norma minima di un sistema lineare indeterminato
  • Funzione dissect: Permette di riordinare le colonne di matrici sparse usando l’ordinamento a sezionamento nidificato
  • Funzione vecnorm: Permette di calcolare norme di array in base ai vettori
  • Oggetto polyshape: Permette di creare, analizzare e visualizzare poligoni 2-D

Grafica

  • Funzione geobubble: Permette di creare una mappa interattiva con bubble di dimensioni e colori che variano in base ai valori dei dati
  • Funzione wordcloud: Permette di visualizzare parole in varie dimensioni in base alla frequenza o a dati di formati personalizzati
  • Funzione binscatter: Permette di visualizzare la densità dei dati con una regolazione dinamica dell’ampiezza delle classi
  • Supporto ai tall array: Permette di visualizzare i dati out of memory usando plot, scatter e binscatter
  • Funzione heatmap: Permette di ordinare righe e colonne e di utilizzare etichette personalizzate in una heatmap
  • Funzione bar: Permette di controllare i colori delle singole barre

Importazione ed esportazione dei dati

  • Custom Datastore: Permette di creare un datastore personalizzato
  • Funzione datastore: Permette di lavorare con i dati salvati nell’archiviazione BLOB di Azure di Windows

Analisi dei dati

  • Funzione ischange: Permette di rilevare cambiamenti bruschi nei dati
  • Funzioni islocalmin e islocalmax: Permette di determinare massimi e minimi locali nei dati
  • Funzione rescale: Permette di scalare i dati a un range specifico
  • tall array: Permette di lavorare sui tall array con più funzioni, tra cui fillmissing, filter, median, polyfit e synchronize
  • timetable Data Container: Permette di specificare se ciascuna variabile in una timetable contiene dati continui o discreti usando la proprietà VariableContinuity

Sviluppo di applicazioni

  • App Designer: Permette di creare app con un’ampia varietà di grafici 2-D e 3-D
  • App Designer: Permette di aggiungere menu a un’app dalla libreria dei componenti
  • App Designer: Permette di specificare gli argomenti di input quando si esegue un’app
  • App Designer: Permette di aggiungere un riepilogo, una descrizione e una schermata per l’assemblaggio e la compilazione di un’app
  • Funzioni uitree e uitreenode: Permette di creare alberi e nodi di alberi in app
  • Funzione uiconfirm: Permette di creare finestre di dialogo di conferma in-app modali
  • Toolbox Packaging: Permette di aggiungere le app di App Designer alla gallery delle applicazioni all’installazione del toolbox
  • MATLAB Online: Esegue le app di App Designer in MATLAB Online

Prestazioni

  • App Designer: Permette di caricare le app più velocemente
  • Execution Engine: Prestazioni migliorate per le funzioni matematiche vettorizzate su CPU con AVX2​​​
  • Live Editor: Esegue script live con i loop più velocemente

Supporto hardware

  • Arduino: Permette di connettersi in modalità wireless alle schede Arduino usando adattatori Bluetooth economici
  • Arduino Setup UI: Configura una connessione con la scheda Arduino tramite USB, Bluetooth o WiFi
  • Arduino Plug-In Detection: Trova esempi e supporto per Arduino disponibili quando viene collegata una scheda Arduino compatibile

Sviluppo software avanzato

  • MATLAB Engine API per C++: Esegue il codice MATLAB dai programmi C++ con il supporto di programmazione a oggetti e l’esecuzione asincrona
  • MATLAB Engine API per C++: Permette di passare i dati tra i programmi C++ e MATLAB usando MATLAB Data Array
  • Java SE 8: Supporto MATLAB, per una maggiore sicurezza e l’accesso alle nuove funzionalità Java​​​
  • MinGW 5.3: Supporto MATLAB​​​
  • Microsoft Visual Studio 2017: Supporto MATLAB per Microsoft Visual Studio 2017, versione Community, Professional ed Enterprise​
  • Python Versione 3.6: Supporto MATLAB
  • Metodo delle classi MATLAB Handle: Aggiunge un listener per un evento senza vincolare il listener all’oggetto di origine
  • Unit Testing Framework: Crea report sulla copertura dei codici nel formato Cobertura per flussi di lavoro di integrazione continui migliorati​​​

Per maggiori informazioni, vedere le Note di rilascio.

Desktop

  • Live Editor: Modificare interattivamente una figura contenente titolo, etichette, legenda e altre annotazioni
  • Live Editor: Ottenere suggerimenti per comandi errati e variabili
  • Live Editor: Copiare gli output dei live script in altre applicazioni
  • Live Editor: Scorrere con il cursore le variabili per visualizzarne il valore corrente
  • Add-On Explorer: Rilevare e installare i pacchetti condivisi di File Exchange contenute in GitHub in Add-On Explorer
  • MATLAB Online: Accedere a MATLAB dal proprio browser web

Linguaggio e programmazione

  • Array di stringhe: Creazione di array di stringhe utilizzando le virgolette doppie
  • Funzione missing: Assegnazione di valori mancanti nelle tipologie base di dati, quali array doppi, datetime, categorici e di stringhe
  • Funzione issortedrows: Determinare se le matrici e le righe di una tabella sono ordinate
  • Funzioni sort e sortrows: Specificare le opzioni per l’ordinamento di numeri complessi e l’inserimento di elementi mancanti
  • Funzione issorted: Impostazione di un criterio di ordinamento con le opzioni monotono, strettamente monotono, strettamente ascendente e strettamente discendente

Grafica

  • Funzione heatmap: Visualizzazione di dati di tabelle o matrici come una heatmap
  • Funzione legenda: Creazione di legende che si aggiornano con l’aggiunta o la rimozione di dati dagli assi
  • Plottaggio categorico: Utilizzo di dati categorici nelle comuni funzioni di plottaggio e personalizzazione degli assi con righelli categorici
  • Funzione istogramma: Rappresentazione di istogrammi di dati di tipo datetime e duration

Importazione ed esportazione dei dati

  • Funzioni datastore e tabularTextDatastore: Rilevazione e restituzione automatiche dei dati su data e ora nei file di testo
  • Strumento di importazione: Importazione interattiva di stringhe e array categorici
  • Funzione detectImportOptions: Verifica delle proprietà di importazione di file di testo a larghezza fissa
  • Servizi web RESTful: Supporto per i metodi PUT e DELETE HTTP in webread, webwrite e websave

Analisi dei dati

  • Array verticali: Funzioni aggiuntive per operare su array verticali, tra cui ismember, sort, conv e funzioni statistiche mobili
  • Funzioni isoutlier e filloutliers: Rilevazione e sostituzione degli outlier in array o tabelle
  • Funzione smoothdata: Linearizzazione dei dati rumorosi in array o tabelle tramite filtraggio o regressione locale
  • Funzione sintesi: Calcolo di statistiche di sintesi e di informazioni variabili in tabelle e timetable
  • Funzioni movmad e movprod: Calcolo della deviazione assoluta mediana mobile e del prodotto mobile di un array
  • Funzione limiti: Determinazione simultanea degli elementi più piccoli e più grandi di un array
  • Funzione fillmissing: Sostituzione di dati mancanti in array o tabelle utilizzando l’opzione media mobile o mediana mobile

Sviluppo delle applicazioni

  • App Designer: Imparare a costruire app con un’esercitazione interattiva
  • App Designer: Ingrandimento e navigazione dei grafici
  • App Designer: Configurazione delle colonne di una tabella per riempire automaticamente l’intera larghezza della tabella
  • App Designer: Gestione delle impostazioni comuni in fase di progettazione dalla finestra di dialogo Preferenze

Prestazioni

  • Execution Engine: Miglioramento delle prestazioni per l’impostazione delle proprietà degli oggetti MATLAB
  • Funzione salva: Salvataggio di file MAT v7.3 senza compressione per migliorare le prestazioni su alcuni dispositivi di archiviazione
  • Funzione memoize: Cache dei risultati di una funzione per evitare una doppia esecuzione se è denominata con gli stessi input
  • Script: Miglioramento delle prestazioni degli script con un minore sovraccarico
  • Blocco try, catch: Miglioramento delle prestazioni dei blocchi try con un minore sovraccarico in fase di esecuzione

Supporto hardware

  • Arduino: Lettura dagli encoder di quadratura
  • Arduino: Connessione wireless alla scheda Arduino MKR1000 tramite Wi-Fi
  • Sensori iPhone e Android: Registrazione di dati di sensori in locale su dispositivi Android o iOS per un’analisi in un secondo momento

Sviluppo software avanzato

  • Proprietà degli oggetti: Convalida dei valori delle proprietà degli oggetti per tipo, dimensione, forma o altri parametri
  • Mocking Framework: Isolare una porzione di un sistema da testare simulando il comportamento dei componenti dipendenti
  • Unit Testing Framework: Catturare schermate e figure generate in fase di test tramite TestReportPlugin
  • Unit Testing Framework: Controllo della funzione runtests con opzioni di debug, restrizione e verbosità
  • Performance Testing Framework: Visualizzare statistiche dalle misurazioni di dati con il metodo sampleSummary

Per ulteriori informazioni, vedere le Note di rilascio.

Desktop

  • Live Editor: panoramica, zoom e rotazione degli assi nei dati di output
  • Live Editor: creazione e modifica di equazioni in modo interattivo utilizzando l’apposito editor
  • Live Editor: creazione di nuove sezioni e formattazione del testo in modo rapido utilizzando la formattazione automatica
  • Command Window: visualizzazione aggiornata degli array, con intestazioni che indicano la classe, le dimensioni e la forma
  • Product Trials: download di versioni trials dei prodotti MathWorks utilizzando Add-On Explorer
  • Toolbox Packaging: inclusioni di esempi di script live, generazione di template info.xml e helptoc.xml per la documentazione personalizzata e modifica del classpath Java all’installazione

Linguaggio e programmazione

  • Funzioni negli script: definizione delle funzioni locali negli script per migliorare il riutilizzo e la leggibilità del codice
  • Array di stringhe: manipolazione, confronto e memorizzazione efficienti dei dati di testo
  • timetable Data Container: gestione dei dati tabulari cronodatati con l’indicizzazione e la sincronizzazione basate sul tempo
  • Funzione timerange: accesso a tutti i dati in un determinato intervallo di date e ore di una timetable
  • Funzione vartype: accesso a tutte le variabili di un determinato tipo di dati in una tabella
  • table Data Container: riferimento a tutte le variabili di una tabella con tipi compatibili utilizzando la proprietà Variabili
  • Funzione dir: ricerca in cartelle e sottocartelle in modo ricorsivo

Funzioni matematiche

  • Espansione implicita: applicazione di operazioni e funzioni elemento per elemento agli array con l’espansione automatica delle dimensioni della lunghezza 1
  • Oggetti graph e digraph: calcolo dell’isomorfismo tra i grafi, le componenti biconnesse, i vertici separanti e il nodo di condensazione
  • Oggetti graph e digraph: visualizzazione di grafi e reti in 3-D
  • Oggetto digraph: inversione delle direzioni dei contorni in un digrafo utilizzando la funzione flipedge

Grafica

  • Plot con data e ora: utilizzo di dati di tipo datetime o duration nelle comuni funzioni di plottaggio e personalizzazione dei diagrammi con righelli relativi a questi parametri
  • Funzioni polarscatter e polarhistogram: creazione di diagrammi a dispersione e istogrammi con coordinate polari
  • Funzioni fimplicit e fimplicit3: tracciamento di funzioni implicite della forma f(x,y) = 0 e f(x,y,z) = 0
  • Funzioni di formattazione: personalizzazione del testo, della posizione, della rotazione e del formato delle etichette degli assi
  • Funzione errorbar: creazione di barre di errore verticali e orizzontali e controllo dell’ampiezza
  • Funzione plot: controllo della posizione e della frequenza dei marcatori con la proprietà MarkerIndices

Importazione ed esportazione dei dati

  • Funzione readtable: rilevazione e restituzione automatiche dei dati su data e ora nei file di testo e nei fogli di calcolo
  • Funzione detectImportOptions: rilevazione del layout dei file di testo ed Excel e personalizzazione delle opzioni di importazione in readtable
  • Oggetto VideoReader: lettura più rapida dei frame video dai file MP4 e MOV sui sistemi Windows
  • Funzione imageDatastore: lettura batch delle immagini per un’elaborazione più rapida nelle applicazioni di apprendimento automatico e visione artificiale
  • Oggetto TallDatastore: recupero efficiente dei dati preelaborati e ripuliti salvati utilizzando la funzione write degli array verticali di MATLAB
  • Funzioni jsondecode e jsonencode: codifica e decodifica dei dati strutturati nel testo in formato JSON

Analisi dei dati

  • Array verticali: manipolazione e analisi dei dati troppo grandi per la memoria
  • Funzioni “dati mancanti”: ricerca, completamento e rimozione dei dati mancanti degli array o delle tabelle con ismissing, standardizeMissing, fillmissing e rmmissing
  • Funzioni cumulative: ignorare i valori NaNs utilizzando “omitnan” in cumsum, cummin e cummax
  • Funzione discretize: discretizzazione degli array di tipo datetime e duration per separare i dati cronodatati in intervalli di tempo regolari
  • Panoramica e zoom vincolati: panoramica o zoom in una sola dimensione per i diagrammi 2-D e 3-D

Sviluppo delle applicazioni

  • App Designer: inclusione di comuni diagrammi 2-D nelle applicazioni, come diagrammi area, bar, contour, histogram, yyaxis e funzione
  • App Designer: creazione di legende per i diagrammi 2-D nelle applicazioni
  • App Designer: integrazione dei display tabulari utilizzando uitable nelle applicazioni
  • App Designer: creazione di funzioni di callback che possono essere condivise tra più componenti
  • App Designer: aggiunta, posizionamento e ridimensionamento dei componenti etichettati e creazione di componenti con i nomi ricavati dalle etichette

Prestazioni

  • Display grafico: creazione velocizzata di grafici con un gran numero di marcatori utilizzando meno memoria
  • Execution Engine: esecuzione velocizzata di cicli stretti con la matematica scalare
  •  Execution Engine: costruzione più veloce degli oggetti

Supporto hardware

  • Sensori iPhone e Android: registrazione dei dati dai sensori mobili sul cloud MathWorks una rete Wi-Fi o cellulare
  • Arduino: scrittura nei registri a scorrimento
  • Raspberry Pi: generazione di segnali PWM e controllo dei servomotori dai pin GPIO su Raspberry Pi
  • Raspberry Pi: supporto Raspberry Pi 3 modello B
  • Raspberry Pi: lettura dei dati dai sensori e scrittura nella matrice LED sul Sense HAT del Raspberry Pi

Sviluppo software avanzato

  • Oggetto matlab.net.http: accesso ai servizi HTTP con controllo dei protocolli a basso livello
  • API di MATLAB Engine per Java: esecuzione del codice MATLAB dai programmi Java
  • matlab.mixin.SetGet: autorizzazione a usare i nomi di proprietà inesatti di default nelle chiamate set/get
  • Unit Testing Framework: generazione di report dei test in Microsoft Word o Adobe PDF
  • Unit and Performance Testing Framework: riutilizzo e leggibilità del codice ottimizzati grazie all’uso di funzioni locali nei test basati su script

Per ulteriori informazioni, vedere le Note di rilascio.

Desktop

  • Live Editor: Crea ed esegui gli script con l’inclusione degli output; aggiungi equazioni e immagini per migliorare la narrazione interattiva
  • Toolbox: Esecuzione da programma del packaging e installazione di toolbox MATLAB personalizzati con il pacchetto matlab.addons.toolbox
  • Tab Completion: Completa i nomi dei parametri e le opzioni nelle chiamate di funzione MATLAB
  • Pulsante pausa: Mette in pausa l'esecuzione di un programma dall’Editor e attiva la modalità di debug

Linguaggio e programmazione

  • Oggetto datetime: Imposta il formato locale degli oggetti datetime tramite il pannello dei Preferiti
  • Funzioni zeros, ones e eye: Crea array di tipo logical

Funzioni matematiche

  • Funzioni statistiche mobili: Calcola statistiche con finestre mobili utilizzando le funzioni movmean, movsum, movmedian, movmax, movmin, movvar e movstd
  • Array di tipo datetime e duration: Calcola la deviazione standard con std
  • Array di tipo datetime e duration: Ignora i valori a NaNs e NaTs utilizzando 'omitnan' o 'omitnat' nelle funzioni mean, median, std e sum
  • Classi graph e digraph: Analizza i grafi e le reti utilizzando funzioni di centralità e dei nodi più vicini
  • Funzione svds: Calcola i valori singolari con prestazioni e convergenza incrementate su una vasta gamma di matrici
  • Funzione median: Calcola la mediana con prestazioni migliorate
  • Funzioni cummin, cummax, cumprod e cumsum: Calcola prodotti e somme cumulative, minime e massime con prestazioni migliorate

Grafica

  • Funzione polarplot: Crea dati in coordinate polari e modifica le proprietà degli assi polari
  • Funzione yyaxis: Crea grafici con due assi ye personalizza ogni asse yindividualmente
  • Oggetto di tipo legend: Aggiunge il titolo della legenda e crea chiamate per evidenziare i diagrammi quando si clicca sugli elementi della legenda
  • Funzione histogram2: Abilita il collegamento e il brushing di dati per istogrammi bivariati
  • Diagrammi Funzione: Visualizza le espressioni matematiche come linea parametrica, superficie e grafici dei contorni
  • Display grafico: Crea più velocemente grafici con un gran numero di marcatori
  • Panoramica 3-D e zoom: Esplora i dati con un comportamento in panoramica e zoom migliorato per gli assi in una vista 3-D

App Building

  • App Designer: Crea app MATLAB con grafici a dispersione e linee utilizzando un ambiente di progettazione migliorato e un set di componenti di UI ampliato

Importazione ed esportazione dei dati

  • Funzione writetable: Scrive su file di testo in modo molto più veloce, soprattutto per file di grandi dimensioni
  • Funzione readtable: Legge da file Excel in modo molto più veloce
  • Funzione writetable: Scrive su file Excel su piattaforme Linux e Mac
  • Funzione spreadsheetDatastore: Importa ed elabora dati da una collezione di file Excel
  • Funzione datastore: Importa un oggetto TabularTextDatastore con rilevazione del formato del file migliorata
  • Funzione ImageDatastore: Specifica etichette di immagini utilizzando la proprietà Labels ed elabora con le funzioni splitEachLabel, countEachLabel e shuffle
  • Funzione fileDatastore: Creano un datastore personalizzato per un collezione di file troppo grande per una memoria
  • Funzione readtable: Legge i file di testo rilevando automaticamente i delimitatori, le righe di intestazione e i nomi variabili
  • Funzioni tabularTextDatastore e imageDatastore: Crea oggetti per importare grandi raccolte di dati immagine e di testo

Performance

  • Performance Testing Framework: Misura le prestazioni del codice MATLAB utilizzando la Unit Testing Framework
  • Display grafico: Crea più velocemente grafici con un gran numero di marcatori
  • Funzione writetable: Scrive su file di testo in modo molto più veloce, soprattutto per file di grandi dimensioni
  • Funzione readtable: Legge da file Excel in modo molto più veloce
  • Funzione median: Calcola la mediana con prestazioni migliorate
  • Funzioni cummin, cummax, cumprod e cumsum: Calcolano prodotti e somme cumulative, minime e massime con prestazioni migliorate

Supporto hardware

  • Raspberry Pi: Acquisisce immagini da webcam USB
  • Arduino: Costruisce interfacce aggiuntive personalizzate con librerie hardware e software aggiuntive

Sviluppo software avanzato

  • Testing Framework per le Performance: Misura le prestazioni del codice MATLAB utilizzando la Unit Testing Framework

Per ulteriori informazioni, vedere le Note di rilascio.

La versione 8.5.1, parte della Release 2015aSP1, include soluzioni di bug.

Per ulteriori informazioni, vedere le Note di rilascio.

Desktop

  • Explorer add-on: aggiunge funzionalità a MATLAB, tra cui toolbox, app, funzioni, modelli e supporto hardware creati dalla community e da MathWorks
  • Documentazione è possibile reperire le informazioni con maggiore rapidità, grazie alla nuova versione della navigazione della Guida e alle scorciatoie da tastiera in stile browser
  • Tab Completion: completamento automatico dei comandi con correzione sulle maiuscole
  • Suggerimenti per comandi: correzioni suggerite per nomi di funzioni scritti in modo errato durante l’esecuzione del comando help

Linguaggio e programmazione

  • Funzioni findgroups e splitapply : dividere i dati in gruppi ed eseguire le funzioni a ciascun gruppo di dati
  • Funzione NaT: Creare array di valori non temporali
  • Funzione Timezones: visualizzare l’elenco dei nomi dei fusi orari
  • Comando help: specificare una variabile come input per il comando help invece di specificare il nome della classe della variabile

Sviluppo software avanzato

  • Interfaccia MATLAB per Python: cancellare le definizioni di classi Python con il comando clear classes, utile quando si ricaricano classi Python modificate
  • Interfaccia MATLAB per Python: passare un handle a una funzione Python verso altre funzioni Python richiamate da MATLAB
  • MATLAB Engine per Python: richiamare funzioni e oggetti MATLAB da Python collegandosi a una sessione MATLAB già in corso
  • Supporto per MEX Compiler: compilare file MEX con un compilatore MinGW-w64 disponibile gratuitamente su Windows a 64 bit​
  • Unit Testing Framework: migliorare i continui flussi di lavoro di integrazione con la diagnostica dal plug-in TAP e dal plug-in JUnit-style XML​
  • Unit Testing Framework: personalizzare il test runner con i plug-in che immediatamente forniscono risultati definitivi ed eseguono qualificazioni a livello di sistema​
  • Unit Testing Framework: eseguire test in parallelo quando disponibili utilizzando la funzione runtests​ con l’opzione UseParallel
  • Unit Testing Framework: rilevare ed evitare gli avvisi emessi durante i test utilizzando il nuovo FailOnWarningsPlugin

Funzioni matematiche

  • Classi graph e digraph : creare, analizzare e visualizzare grafici e reti
  • Funzione histcounts2: eliminare dati bivariati
  • Funzioni deg2rad e rad2deg : convertire i radianti in gradi
  • Array datetime: interpolare date e ore utilizzando la funzione interp1 .
  • Array duration: eseguire calcoli sulla durata utilizzando le funzioni interp1, eps, cummax, cummin, cumsum, mode rem .

Importazione ed esportazione dei dati

  • Fogli di calcolo Excel: leggere e scrivere ripetutamente sfruttando la performance migliorata delle funzioni xlsread, xlswrite, readtablee writetable .
  • Funzione datastore: importare dati da raccolte di immagini troppo grandi per la memoria come un ImageDatastore
  • Funzione datastore: Importare dati da file di testo con supporto per schemi di codifica dei caratteri aggiuntivi con TabularTextDatastore​
  • Oggetto VideoReader: leggere flussi di dati più velocemente da file video su Mac

Grafica

  • Display grafico: Sfruttare la grafica MATLAB compatibile in termini di DPI per display Apple Retina e display Windows ad alta risoluzione
  • Oggetto Axes: impostare la posizione di ciascun asse in un diagramma per intersecarsi all’origine
  • Oggetto Numeric Ruler: personalizzare il formato di graduazione, esponente e stile del testo per controllare l’aspetto di un singolo asse in un diagramma
  • Funzione histogram2: creare istogrammi bivariati con controllo su bin, normalizzazione e visualizzazione
  • Diagrammi MATLAB: utilizzare la trasparenza nei diagrammi a barre, nei grafici a dispersione e ad area

Costruzione di GUI

  • Display UI: Creare UI compatibile in termini di DPI per display Apple Retina e display Windows ad alta risoluzione

Performance

  • MATLAB Execution Engine: eseguire i programmi più velocemente con un’architettura riprogettata
  • Tipo di dati table: accedere a dati con performance migliorata quando si utilizza punto-parentesi
  • Array categorici: creare un numero maggiore di categorie con efficienza di memoria e performance migliorate

Supporto hardware

  • ​Raspberry Pi 2 Modello B: acquisire dati da sensori e da immagini da schede Raspberry Pi 2 utilizzando il pacchetto MATLAB Support Package per l'hardware Raspberry Pi
  • ​BeagleBone Black: acquisire dati da sensori e da immagini dalle schede BeagleBone Black utilizzando il pacchetto MATLAB Support Package per l'hardware BeagleBone Black:
  • Sensori iOS: acquisire dati da sensori dai dispositivi mobili Apple iOS utilizzando il pacchetto MATLAB Support Package per i sensori Apple iOS

Per ulteriori informazioni, vedere le Note di rilascio.

Desktop

  • Documentazione Documentazione integrata per strumenti personalizzati nel Help Browser di MATLAB
  • Limite dimensione array: Limite massimo della dimensione di un array per evitare la creazione involontaria di matrici molto grandi
  • Tab Completion: Completare le proprietà e i metodi delle classi durante le modifiche dei file di definizione delle classi

Linguaggio e programmazione

  • Funzione repelem: Ripetere copie di elementi array per creare un array più grande

Funzioni matematiche

  • Funzione discretize: Raggruppare dati numerici in celle o categorie
  • Statistiche descrittive: Omettere i valori NaN nei calcoli statistici di base, inclusi max, min, mean, median:, sum, var, stde cov
  • Funzioni ismembertol e uniquetol Funzioni: Eseguire confronti applicando una tolleranza
  • Numeri casuali: Generare numeri casuali utilizzando l’algoritmo a doppia precisione SIMD-oriented Fast Mersenne Twister (dSFMT)

Importazione ed esportazione dei dati

  • Datastore: Leggere un file completo con l’opzione “file” per la proprietà ReadSize
  • Datastore: Leggere dati in parallelo da un datastore con la funzione partition utilizzando Parallel Computing Toolbox
  • Funzione webwrite: Inviare dati ai servizi web RESTful utilizzando metodi POST HTTP
  • Funzioni webread e websave: Richiedere dati ai servizi web RESTful utilizzando metodi POST HTTP

Performance

  • MapReduce: Eseguire gli algoritmi mapreduce su ogni cluster che supporti un pool parallelo utilizzando MATLAB Distributed Computing Server
  • Funzioni di interpolazione: Eseguire più velocemente calcoli multithreaded

Supporto hardware

  • Telecamera IP: Acquisire video direttamente da telecamere con protocollo Internet
  • Hardware BeagleBone Black: Accedere all’hardware BeagleBone Black con il pacchetto di supporto MATLAB per l’hardware BeagleBone Black:
  • Hardware Arduino: Accedere a Arduino Leonardo e altri sistemi con il pacchetto di supporto MATLAB per l’hardware Arduino:

Per ulteriori informazioni, vedere le Note di rilascio.

Desktop

  • Integrazione dei sistemi di source control Git e Subversion tramite Current Folder Browser, inclusa la sincronizzazione da repository Web, quali quelli su GitHub
  • Packaging di toolbox MATLAB personalizzati in un unico file di installazione
  • Finestra di dialogo per la gestione di toolbox MATLAB personalizzati
  • Opzione per definire la cartella di lavoro iniziale, con la possibilità di avvio nella cartella della sessione MATLAB precedente
  • Self-paced eLearning accessibile direttamente da MATLAB

Linguaggio e programmazione

  • Array datetime, duration e calendarDuration per calcolare, confrontare e visualizzare date e tempi
  • Correzioni consigliate per errori di sintassi nella Command Window
  • Pacchetto py per l'uso di funzioni e oggetti Python in MATLAB, e interfaccia engine per chiamare MATLAB da Python
  • Funzione matlab.wsdl.createWSDLClient per l'accesso ai servizi Web basati su SOAP
  • Miglioramenti del workflow di modifica di file classdef, incluso l'impatto immediato sulle variabili nuove o già esistenti nel workspace

Funzioni matematiche

  • Funzione histcounts per partizionare e conteggiare dati numerici in istogrammi
  • Funzioni triangulation nearestNeighbor e pointLocation per l'identificazione del vertice più vicino e del triangolo o tetraedro che include un punto specificato
  • Opzione per l'interpolazione ai valori 'next' e 'previous' con la funzione interp1 e la classe griddedInterpolant
  • Opzione per l'arrotondamento dei numeri a un numero specifico di decimali o valori significativi usando la funzione round
  • Funzione boundary e classe alphaShape per la creazione di un contorno conforme intorno a un insieme discreto di punti
  • Funzioni cummin e cummax per il calcolo del minimo e del massimo cumulativo di un array
  • Opzione di accumulazione inversa per le funzioni cumsum, cummin, cummax e cumprod
  • Calcolo di moda e mediana di dati categorici

Importazione ed esportazione dei dati

  • Importazione dei dati più rapida da file di testo con l'uso di ImportTool e delle funzioni readtable e textscan
  • Importazione dei dati come array categorical e datetime usando le funzioni readtable e textscan
  • Importazione dei dati da file di testo e gruppi di file di testo di dimensioni superiori alla memoria disponibile con datastore
  • Miglioramenti delle prestazioni di VideoReader e possibilità di avviare la lettura da un tempo specifico
  • Funzione tcpclient per la lettura e la scrittura di dati da server e dispositivi connessi alla rete che utilizzano connessioni basate su socket
  • Funzione webread per l'importazione di dati online inclusi JSON, CSV e immagini

Grafica

  • Nuova veste grafica di MATLAB
  • Infrastruttura migliorata basata su oggetti MATLAB
  • Possibilità di ruotare le etichette degli assi
  • Aggiornamento automatico delle etichette associate a variabili datetime e duration con la funzione plot
  • Funzione histogram per la rappresentazione degli istogrammi
  • Funzione animatedline per la creazione di animazioni di linea
  • Visualizzazione di simboli e testo multilingue

Costruzione di GUI

  • Componenti uitab e uitabgroup per la creazione di interfacce utente con pannelli a schede

Prestazioni e Big Data

  • Analisi di big data su desktop con scalabilità su Hadoop con mapreduce
  • Prestazioni migliorate per l'ordinamento di dati categorici con sort

Per ulteriori informazioni, vedere le Note di rilascio.

Desktop

  • Command History pop-up per richiamare, visualizzare, filtrare e cercare i comandi utilizzati di recente direttamente nella Command Window
  • Opzione di merge in MATLAB Comparison Tool  per risolvere le differenze fra file di testo
  • Salvataggio delle variabili nel workspace e dei loro valori in uno script MATLAB

Linguaggio e programmazione

  • Suggerimenti per correggere errori di battitura nella chiamata dalla Command Window di funzioni definite dall'utente
  • Flusso più semplice per l'impostazione del compilatore MEX e miglioramento nella risoluzione dei problemi
  • Supporto per array multidimensionali per le funzioni flipud, fliplr e rot90
  • Possibilità per circshift di operare su una dimensione specificata

Funzioni Matematiche

  • Funzioni isdiag, isbanded, issymmetric, ishermitian, istril, istriu e bandwidth per testare la struttura delle matrici
  • Funzione sylvester per risolvere l’equazione di Sylvester
  • Possibilità per la funzione eig di calcolare gli autovettori sinistri
  • Possibilità per le funzioni rand, randi e randn di creare array di numeri casuali che corrispondono al tipo di dato di una variabile esistente

Importazione ed esportazione dati

  • Supporto webcam per preview e acquisizione di immagini e video dal vivo
  • Supporto per hardware Raspberry Pi per controllare dispositivi quali motori e attuatori e per registrare direttamente in MATLAB dati live provenienti da sensori e videocamere

Performance

  • Miglioramenti delle prestazioni della funzione conv2 con tre input
  • Miglioramenti delle prestazioni della funzione filter per FIR e IIR

Per ulteriori informazioni, vedere le Note di rilascio.