Il Virtual Commissioning consente di testare e verificare il software a bordo della macchina utilizzando un modello virtuale della macchina stessa, anziché qualsivoglia oggetto fisico. Con la simulazione, può essere testata l'interazione tra meccanica, software di macchina e prodotto in produzione, ottimizzata e verificata in diversi scenari prima che la macchina sia disponibile fisicamente. Questo approccio riduce i costi, garantisce un'elevata qualità del prodotto e accelera i tempi di messa in servizio.

Scarica questo white paper per scoprire:

  • Scenari per l'implementazione della messa in servizio virtuale
  • Quali benefici puoi trarre dal Virtual Commissioning
  • In che modo l’approccio Model-Based supporta il Virtual Commissioning
  • Vantaggi dei test in real-time basati sulla simulazione
  • Bus di campo e piattaforme PLC supportate

Questo white paper ti permetterà di capire come implementare efficacemente il Virtual Commissioning, dalle considerazioni iniziali fino all'implementazione con la generazione automatica del codice su PLC. Scoprirai anche come è possibile utilizzare i modelli di macchine, come ad esempio il concetto di digital twin applicato alla produzione.