Main Content

Avvio del Network License Manager

Per avviare il software MATLAB® su un computer client, il Network License Manager deve essere in esecuzione sul server. Se il sistema operativo è stato configurato in modo da avviare il Network License Manager all’avvio del computer, il modo più semplice di avviare il Network License Manager è di riavviare il computer sul quale è installato il License Manager.

Esistono vari altri modi per avviare il License Manager, in base alla propria piattaforma. Questo argomento descrive tali metodi.

Nota

Il nome utente associato al processo del Network License Manager deve corrispondere a un utente definito a livello locale su un computer, non definito su una rete. Il License Manager si avvia correttamente solo se il nome utente può essere individuato durante il processo di avvio sul computer, prima che gli utenti di rete siano disponibili.

Attenzione

Durante l’uso del Network License Manager attenersi a questi suggerimenti:

  • Non esporre lmgrd o mlm ad Internet o ad una rete non attendibile.

  • Avviare lmgrd con le opzioni -2 -p local in modo tale che sia richiesto l’accesso come amministratore locale per eseguire lmdown.

Sistemi Windows

Per avviare il Network License Manager su computer Windows si può adottare uno dei metodi che seguono:

  • Usare il pannello di controllo Windows Services per avviare o interrompere il Network License Manager, se si sceglie di configurarlo come servizio durante l’installazione. Sul menu Start di Windows, selezionare Settings > Control Panel > Administrative Tools > Services.

  • Usare l’utilità Gestione delle licenze, lmtools.exe, inclusa nella propria installazione di MATLAB nella cartella matlabroot\etc\$ARCH, dove $ARCH è una sottocartella specifica per la piattaforma. Avviare l’applicazione lmtools.exe e selezionare la scheda Start/Stop/Reread.

Sistemi Linux e macOS

Per avviare i daemon del Network License Manager su un computer Linux o macOS, eseguire lo script lmstart (posto nella cartella matlabroot/etc), dove matlabroot rappresenta il nome della propria cartella di installazione di MATLAB di primo livello. Lo script lmstart interrompe i daemon attualmente in esecuzione e avvia quelli nuovi.

Per eseguire lmstart su un computer macOS, aprire una finestra terminale tramite l’applicazione Terminal (in /Applicazioni/Utility) e spostarsi nella cartella /etc all’interno della cartella della propria installazione di MATLAB:

cd /Applications/MATLAB_R2022a.app/etc

Attenzione

Lo script lmstart dovrebbe essere eseguito da un utente diverso dall’utente radice, in quanto rappresenta un rischio per la sicurezza eseguire come radice un programma che non richieda autorizzazioni radice. Il Network License Manager (lmgrd) non richiede autorizzazioni radice.

Se è necessario avviare il License Manager come radice, usare il comando su per avviare lmgrd come utente senza privilegi, dove username è un utente senza privilegi.

su username -c "lmgrd -c license_file -l /var/tmp/LM_TMW.log"

Configurazione del Network License Manager per l’avvio automatico su sistemi Linux

Per configurare il Network License Manager per l’avviamento automatico in fase di avvio su computer Linux®, utilizzare il metodo standard per l’avviamento automatico dei servizi sulla propria distribuzione di Linux.

Avviare il servizio del Network License Manager tramite l’opzione -u username, dove username rappresenta un nome utente valido diverso dall’utente radice.

Attenzione

Per motivi di sicurezza, l’utente con privilegi avanzati non può essere un titolare di daemon del License Manager.

Assicurarsi che il Network License Manager si avvii al termine della sequenza di avvio del sistema. Perché il License Manager si avvii correttamente è necessario che la rete sia già in esecuzione. Usare qualsiasi meccanismo disponibile nella propria versione di Linux per configurare la sequenza di avvio.

Argomenti complementari