Main Content

importdata

Caricare i dati da file

Descrizione

esempio

A = importdata(filename) carica i dati nell'array A.

esempio

A = importdata('-pastespecial') carica i dati dagli appunti del sistema anziché da un file.

A = importdata(___,delimiterIn) interpreta delimiterIn come il separatore di colonna nel file ASCII, filename o nei dati degli appunti. È possibile utilizzare delimiterIn con uno qualsiasi degli argomenti di input nelle sintassi precedenti.

esempio

A = importdata(___,delimiterIn,headerlinesIn) carica i dati da file ASCII, filename o dagli appunti, leggendo i dati numerici a partire dalla linea headerlinesIn+1.

esempio

[A,delimiterOut,headerlinesOut] = importdata(___) restituisce inoltre il carattere delimitatore rilevato per il file ASCII di input delimiterOut e il numero di righe di intestazione rilevato in headerlinesOut, utilizzando uno qualsiasi degli argomenti di input nelle sintassi precedenti.

Esempi

comprimi tutto

Importare e visualizzare l'immagine campione ngc6543a.jpg.

A = importdata('ngc6543a.jpg');
image(A)

Figure contains an axes object. The axes object contains an object of type image.

L'output A è di classe uint8 perché la funzione di aiuto imread restituisce risultati vuoti per colormap e alpha.

Utilizzando un editor di testo, creare un file ASCII delimitato da spazi con intestazioni di colonna chiamato myfile01.txt.

Day1  Day2  Day3  Day4  Day5  Day6  Day7
95.01 76.21 61.54 40.57  5.79 20.28  1.53
23.11 45.65 79.19 93.55 35.29 19.87 74.68
60.68  1.85 92.18 91.69 81.32 60.38 44.51
48.60 82.14 73.82 41.03  0.99 27.22 93.18
89.13 44.47 17.63 89.36 13.89 19.88 46.60

Importare il file, specificando il delimitatore di spazi e l'intestazione della singola colonna.

filename = 'myfile01.txt';
delimiterIn = ' ';
headerlinesIn = 1;
A = importdata(filename,delimiterIn,headerlinesIn);

Visualizzare le colonne 3 e 5.

for k = [3, 5]
   disp(A.colheaders{1, k})
   disp(A.data(:, k))
   disp(' ')
end
Day3
   61.5400
   79.1900
   92.1800
   73.8200
   17.6300

 
Day5
    5.7900
   35.2900
   81.3200
    0.9900
   13.8900

Utilizzando un editor di testo, creare un file ASCII delimitato da virgole chiamato myfile02.txt.

1,2,3
4,5,6
7,8,9

Importare il file e visualizzare i dati di output e il carattere delimitatore rilevato.

filename = 'myfile02.txt';
[A,delimiterOut]=importdata(filename)
A =

     1     2     3
     4     5     6
     7     8     9


delimiterOut =

,

Copiare le seguenti righe negli appunti. Selezionare il testo, fare clic con il pulsante destro del mouse, quindi selezionare Copy.

1,2,3
4,5,6
7,8,9

Importare i dati degli appunti in MATLAB® digitando quanto segue.

A = importdata('-pastespecial')
A =

     1     2     3
     4     5     6
     7     8     9

Argomenti di input

comprimi tutto

Nome ed estensione del file da importare, specificato come vettore di caratteri o scalare di stringa. Se importdata riconosce l'estensione del file, richiama la funzione di aiuto di MATLAB progettata per importare il formato di file associato (come load per i file MAT o xlsread per i fogli di calcolo). In caso contrario, importdata interpreta il file come un file ASCII delimitato.

Per i file ASCII e i fogli di calcolo, importdata prevede di trovare i dati numerici in forma rettangolare (ossia come una matrice). Le intestazioni di testo possono apparire sopra o a sinistra dei dati numerici, come segue:

  • Intestazioni di colonna o testo di descrizione del file nella parte superiore del file, sopra i dati numerici.

  • Intestazioni di riga a sinistra dei dati numerici.

Esempio 'myFile.jpg'

Tipi di dati: char | string

Carattere di separazione delle colonne, specificato come vettore di caratteri o scalare di stringa. Il carattere predefinito viene interpretato dal file. Utilizzare '\t' per la scheda.

Esempio ','

Esempio ' '

Tipi di dati: char | string

Numero di righe di intestazione del testo nel file ASCII, specificato come intero scalare non negativo. Se non si specifica headerlinesIn, la funzione importdata rileva questo valore nel file.

Tipi di dati: single | double | int8 | int16 | int32 | int64 | uint8 | uint16 | uint32 | uint64

Argomenti di output

comprimi tutto

Dati dal file, restituiti come matrice, array multidimensionale o array di struttura scalare, in base alle caratteristiche del file. In base al formato del file di input, importdata chiama una funzione di aiuto per leggere i dati. Quando la funzione di aiuto restituisce più di un output non vuoto, importdata combina gli output in un array struct.

Questa tabella elenca i formati di file associati alle funzioni di aiuto che possono restituire più di un output e i possibili campi nell'array di struttura A.

Formato del fileCampi possibiliClasse

File MAT

Un campo per ciascuna variabile

Associato a ciascuna variabile.

File ASCII e fogli di calcolo

data
textdata
colheaders
rowheaders

Per i file ASCII, data contiene un array double. Altri campi contengono array di cell di vettori di caratteri. textdata include intestazioni di riga e di colonna.
Per i fogli di calcolo, ciascun campo contiene un struct, con un campo per ciascun foglio di lavoro.

Immagini

cdata
colormap
alpha

Vedere imread.

File audio

data
fs

Vedere audioread.

Le funzioni di aiuto di MATLAB restituiscono un output per la maggior parte degli altri formati di file supportati. Per maggiori informazioni sulla classe di ciascun output, vedere le funzioni elencate in Supported File Formats for Import and Export.

Se il file ASCII o il foglio di lavoro contiene intestazioni di colonna o di riga, ma non entrambe, importdata restituisce un campo colheaders o rowheaders nella struttura di output, dove:

  • colheaders contiene solo l'ultima riga di testo dell'intestazione di colonna. importdata memorizza tutto il testo nel campo textdata.

  • rowheaders viene creato solo quando il file o il foglio di lavoro contiene una singola colonna di intestazioni di riga.

Separatore di colonna rilevato nel file ASCII di input, restituito come vettore di caratteri.

Numero rilevato di righe di intestazione del testo nel file ASCII di input, restituito come intero.

Suggerimenti

  • Per importare file ASCII con caratteri non numerici diversi dalle intestazioni di colonna o di riga, incluse colonne di dati di caratteri o date o orari formattati, utilizzare readtable anziché importdata.

Cronologia versioni

Introduzione prima di R2006a