Formazione MATLAB e Simulink

Dettagli dei corsi

Questo corso della durata di tre giorni, rivolto a nuovi utenti Simulink®, utilizza le tecniche e gli strumenti di modellazione di base per dimostrare come sviluppare diagrammi a blocchi in Simulink nell'ambito dell'elaborazione dei segnali digitali.

Elenco degli argomenti:

  • Cos’è Simulink?
  • Utilizzare l’interfaccia Simulink
  • Modellare sistemi dinamici discreti a canale singolo e multicanale
  • Implementare elaborazioni sample-based e frame-based
  • Modellare sistemi a segnali misti (ibridi)
  • Sviluppare blocchi personalizzati e librerie
  • Modellare sottosistemi condizionati
  • Eseguire analisi spettrale in Simulink
  • Integrare progetti di filtri in Simulink
  • Modellare sistemi multi-rate
  • Incorporare codice esterno
  • Automatizzare attività di modellazione

Giorno 1


Cos'è Simulink

Obiettivo: Introduzione a Simulink.

  • Cos’è Simulink?
  • Vantaggi dell’utilizzo di Simulink
  • Componenti aggiuntivi di Simulink
  • Uno sguardo ad un modello Simulink

Creare e Simulare un Modello

Obiettivo: Esplorare l’interfaccia Simulink e le librerie dei blocchi. Creare un modello semplice e analizzare i risultati della simulazione.

  • Creare e modificare di un modello Simulink
  • Definire input e output di un sistema
  • Simulare il modello e analizzare i risultati

Modellare Sistemi Dinamici Discreti

Obiettivo: Modellare sistemi dinamici discreti e visualizzare segnali frame-based e segnali multicanale usando uno Scope.

  • Modellare un sistema discreto con blocchi base
  • Trovare i tempi di campionamento delle uscite di un blocco
  • Usare i frame nel modello
  • Usare i buffer
  • Confronto tra segnali frame-based e segnali multicanale
  • Visualizzare segnali frame-based
  • Comportamento dei blocchi di ritardo con segnali frame-based
  • Segnali frame-based multicanale

Modellare Costrutti Logici

Obiettivo: Modellare espressioni logiche. Scoprire come il rilevamento dello zero-crossing viene usato in Simulink e modellare una semplice logica in Simulink utilizzando codice MATLAB.

  • Modellare espressioni logiche
  • Modellare il routing di segnali condizionali
  • Comprendere il rilevamento dello zero-crossing
  • Modellare con il blocco MATLAB Function

Dall’Algoritmo al Modello

Obiettivo: Creare un modello a partire dalle specifiche di un algoritmo.

  • Modellare a partire dalle specifiche dell’algoritmo
  • Sviluppo iterativo degli algoritmi attraverso modellazione e simulazione
  • Verifica dei modelli rispetto a specifici algoritmi

Giorno 2


Modelli a Segnali Misti

Obiettivo: Modellare i sistemi a segnali misti.

  • Cos’è un modello a segnali misti?
  • Modellare un convertitore analogico-digitale (ADC) con jitter e non linearità
  • Case study: modellazione di un convertitore ADC TI ADS62P29

I Solutor idi Simulink

Obiettivo: Scegliere il solutore più adatto per un modello Simulink.

  • Comprendere il solutore di Simulink
  • Risolvere modelli semplici
  • Risolvere modelli con stati discreti e continui
  • Risolvere modelli multi-rate
  • Solutori a passo fisso e a passo variabile
  • Scelta di un solutore per un sistema a stati continui
  • Gestione degli zero-crossing
  • Gestione dei cicli algebrici

Sottosistemi e Librerie

Obiettivo: Creare blocchi personalizzati in Simulink, applicare maschere e sviluppare librerie personalizzate.

  • Crearesottosistemi
  • Comprendere i sottosistemi virtuali e atomici
  • Utilizzo di un sottosistema come componente di un modello
  • Applicazione di maschere ai sottosistemi
  • Creazione di librerie personalizzate di blocchi
  • Utilizzo e modifica dei blocchi di libreria
  • Aggiunta di librerie personalizzate al Simulink Library Browser
  • Creazione di sottosistemi configurabili

Sottosistemi Condizionati

Obiettivo: Modellare sistemi con parti eseguite condizionatamente.

  • Sottosistemi eseguiti condizionatamente
  • Modellazione di sistemi condizionati con sottosistemi abilitati
  • Modellazione di sistemi condizionati con sottosistemi triggerati
  • Esempio che utilizza il modello AGC

Analisi Spettrale

Obiettivo: Eseguire analisi spettrali nell’ambiente Simulink e utilizzare il calcolo dello spettro in un algoritmo.

  • Esecuzione di analisi spettrali con il blocco Spectrum Scope
  • Scelta dei parametri per l'analisi spettrale
  • Analisi dello spettro del segnale di potenza del rumore di un motore
  • Creazione di un classificatore spettrale vocale
  • Definizione della risposta in frequenza di un sistema discreto

Giorno 3


Progettare e Adoperare Filtri

Obiettivo: Incorporare filtri in un modello e capire i diversi modi per progettarli e implementarli in un modello Simulink.

  • Progettare filtri in Simulink
  • Convertire filtri in notazione virgola fissa

Sistemi Multi-Rate

Obiettivo: Modellare i sistemi multi-rate. Ricampionare i dati ed esplorare i blocchi dalla libreria Multirate Filters.

  • Modellare sistemi multi-rate
  • Esplorare i blocchi per l’elaborazione di segnali multi-rate
  • Ricampionamento dei dati sovracampionati
  • Progettazione e implementazione di filtri anti-imaging e anti-aliasing
  • Utilizzo di blocchi dalla libreria Multirate Filters
  • Case study: conversione di audio professionale in formato CD
  • Convertire il progetto in notazione virgola fissa

Incorporare Codice Esterno

Obiettivo: Importare o incorporare codice MATLAB e C personalizzato o esterno in un modello Simulink.

  • Considerazioni per lavorare con code personalizzato ed esterno
  • Incorporare codice MATLAB e codice C con il blocco MATLAB Function

Combinare Modelli in Diagrammi

Obiettivo: Esplorare l'integrazione dei modelli, un argomento importante per progetti su vasta scala, in cui più sviluppatori sviluppano porzioni diverse di un sistema di grandi dimensioni.

  • Esplorare modelli riferenziati e sottosistemi
  • Configurare un modello referenziato
  • Configurare gli argomenti di un modello referenziato
  • Esplorare le modalità di simulazione dei modelli referenziati
  • Visualizzare segnali in modelli referenziati
  • Visualizzare il grafico delle dipendenze dei modelli referenziati

Automatizzare le Attività di Modellazione

Obiettivo: Controllare ed eseguire i modelli Simulink dalla riga di comando MATLAB.

  • Automatizzazione dei test
  • Controllo e modifica delle impostazioni relative ai parametri
  • Ricerca dei blocchi con specifici valori dei parametri
  • Costruzione e modifica di diagrammi a blocchi

Livello: Intermedio

Prerequisiti:

Durata: 3 giorni

Lingue: Deutsch, English, 한국어