Formazione MATLAB e Simulink

Dettagli dei corsi

Questo corso di due giorni descrive le tecniche per applicare la progettazione Model-Based all'interno del workflow di progettazione. Fornisce delle linee guida per la gestione e la condivisione dei modelli Simulink® quando si lavora su progetti di grandi dimensioni.

Elenco degli argomenti:

  • Implementazione del controllo delle interfacce di sottosistemi e modelli Simulink
  • Gestione dei requisiti in modelli Simulink
  • Partizionamento di modelli utilizzando sottosistemi, librerie e modelli referenziati
  • Gestione di un modello e delle relative dipendenze
  • Controllo della locazione di dati, della loro visibilità e del loro effetto sulla generazione di codice
  • Definizione e applicazione di standard di modellazione
  • Documentazione e condivisione di un modello Simulink

Giorno 1


Progettazione Model-Based

Obiettivo: Breve panoramica su come poter utilizzare i modelli Simulink in un processo di progettazione tradizionale. Si affronta dove i contenuti trattati nel corso si inseriscono in questo processo.

Linking dei requisiti e controllo d’interfaccia

Obiettivo: Collegare un modello Simulink ai requisiti di sistema, illustrare il flusso di dati e definire le interfacce di sistema.

  • Stub di componenti
  • Collegamento dei requisiti
  • Interfacce di componenti
  • Oggetti bus

Architettura del modello

Obiettivo: Discutere i pro e i contro delle diverse funzionalità utilizzate per organizzare un modello Simulink in componenti separati.

  • Considerazioni sui componenti di sistema
  • Sottosistemi virtuali
  • Sottosistemi atomici
  • Rifermenti a sottosistemi
  • Modelli referenziati
  • Librerie
  • Varianti di un componente

Gestione di un progetto

Obiettivo: Discutere su come organizzare in modo efficace un progetto (contenente modelli, dati, documentazione, ecc...) ed eseguire attività di gestione delle configurazioni.

  • Configurazione del progetto
  • Collegamenti rapidi ed etichette per i file
  • Analisi di dipendenze e impatto per i file
  • Progetti referenziati
  • Integrazione del source control
  • Differenze tra i file

Giorno 2


Gestione di dati

Obiettivo: Esplorare le dipendenze dei dati di un modello Simulink e scoprire le best practice per la gestione dei dati di un modello Simulink.

  • Priorità dei workspace
  • Gestione di parametri
  • Salvataggio e caricamento di dati
  • Data dictionaries

Scalabilità del modello

Obiettivo: Comprendere oggetti di dati, effettuare partizioni di dati in dizionari, creare progetti di riferimento e set di configurazione per l’organizzazione di vasti progetti.

  • Oggetti di dati
  • Dizionari dei dati di riferimento
  • Set di configurazione di riferimento
  • Partizione dei dati
  • Progetti di riferimento

Prestazioni dei modelli

Obiettivo: Imparare a migliorare le prestazioni delle simulazioni, utilizzare modalità di accelerazione e comprenderne i vantaggi.

  • Simulink Profiler
  • Modalità di simulazione
  • Confronto tra le prestazioni
  • Performance Advisor

Standard di modellazione

Obiettivo: Scoprire come configurare e applicare standard di modellazione, verificare gli errori comuni di modellazione e ottimizzare le prestazioni dei modelli.

  • Standard di modellazione
  • Model Advisor
  • Risultati dei report
  • Ulteriori Simulink advisor
  • Template

Creazione di report

Obiettivo: Analizzare i metodi per la creazione automatica di report e documenti a partire da modelli Simulink.

  • Visualizzazioni web
  • Report standard
  • Report personalizzati

Livello: Intermedio

Durata: 2 giorni

Lingue: Deutsch, English, Español, Français, Italiano, 日本語, 한국어, 中文

Guarda il programma e iscriviti