Formazione MATLAB e Simulink

Dettagli dei corsi

Questo corso (prima noto come Fondamenti Simulink per la modellazione di algoritmi e sistemi) è pensato per gli ingegneri che si avvicinano per la prima volta alla modellazione di algoritmi in Simulink®. I partecipanti impareranno come applicare le tecniche e gli strumenti di modellazione di base per sviluppare diagrammi a blocchi in Simulink.
 
Elenco degli argomenti:
 
  • Creazione e modifica di modelli in Simulink e simulazione di sistemi dinamici
  • Modellazione di sistemi a tempo continuo, a tempo discreto e ibridi
  • Modifica delle impostazioni del solutore per migliorare accuratezza e velocità della simulazione
  • Creazione di gerarchie in un modello Simulink
  • Creazione di componenti di modelli riutilizzabili usando sottosistemi, librerie, sottosistemi referenziati e modelli referenziati
Se lavorate nell’ambito dell’elaborazione di segnali o telecomunicazioni, fare riferimento al corso Elaborazione dei segnali in Simulink.

Giorno 1/2


Creazione e simulazione di un modello

Obiettivo: Creare un semplice modello Simulink, simularlo e analizzarne i risultati.

  • Introduzione all’interfaccia Simulink
  • Sistema potenziometro
  • Generazione e visualizzazione dei segnali
  • Simulazione e analisi
  • Comportamento del solutore
  • Cicli algebrici

Modellazione di costrutti di programmazione

Obiettivo: Modellare e simulare costrutti di programmazione di base in Simulink.

  • Operatori relazionali e costrutti decisionali
  • Sistema logico dell'attuatore
  • Lo zero-crossing
  • Il blocco MATLAB Function

Modellazione di sistemi discreti

Obiettivo: Modellare e simulare sistemi discreti in Simulink.

  • Segnali e stati discreti
  • Sistema a controllore PI
  • Funzioni di trasferimento discrete e sistemi nello spazio degli stati
  • Sistemi discreti multi-rate

Modellazione di sistemi continui

Obiettivo: Modellare e simulare sistemi continui in Simulink.

  • Stati continui
  • Sistema valvola a farfalla
  • Sistemi vincolati
  • Funzioni di trasferimento continue e sistemi nello spazio degli stati
  • Velocità e accuratezza della simulazione

Giorno 2/2


Sviluppo di gerarchie nei modelli

Obiettivo: Utilizzare i sottosistemi per combinare sistemi più piccoli in sistemi più grandi.

  • Porte e sottosistemi
  • Maschere
  • Vettore e segnali bus

Modellazione di algoritmi eseguiti condizionatamente

Obiettivo: Creare sottosistemi eseguiti in base a un segnale di controllo in ingresso.

  • Sottosistemi eseguiti condizionatamente
  • Sottosistemi abilitati
  • Sottosistemi triggerati
  • Modello per la convalida di un segnale in ingresso

Referenziazione ai componenti del modello

Obiettivo: Utilizzare la referenziazione per combinare sottosistemi e modelli.

  • Referenziazione ai workflow
  • Referenziazione del sottosistema
  • Referenziazione del modello
  • Input e output a livello di radice
  • Workspace del modello
  • Modalità di simulazione per i modelli referenziati
  • Dipendenze tra modelli

Creazione di librerie

Obiettivo: Utilizzare le librerie per creare e distribuire blocchi personalizzati.

  • Creazione e popolamento di librerie
  • Gestione di link di libreria
  • Aggiunta di una libreria al Simulink Library Browser

Livello: Fondamenti

Prerequisiti:

Durata: 2 giorni

Lingue: Deutsch, English, Français, 日本語, 한국어, 中文

Guarda il programma e iscriviti