Main Content

La traduzione di questa pagina non è aggiornata. Fai clic qui per vedere l'ultima versione in inglese.

Richiamo delle funzioni

MATLAB® offre un ampio numero di funzioni per l'esecuzione dei compiti di calcolo. Le funzioni sono equivalenti alle subroutine o ai metodi in altri linguaggi di programmazione.

Per richiamare una funzione, come max, racchiuderne gli argomenti di input tra parentesi:

A = [1 3 5];
max(A)
ans = 5

Se vi sono più argomenti di input, separarli con delle virgole:

B = [10 6 4];
max(A,B)
ans = 1×3

    10     6     5

Per restituire l'output da una funzione assegnarla a una variabile:

maxA = max(A)
maxA = 5

Quando vi sono più argomenti di output, racchiuderli in parentesi quadre:

[maxA,location] = max(A)
maxA = 5
location = 3

Racchiudere gli input di caratteri tra apici:

disp('hello world')
hello world

Per richiamare una funzione che non richiede input e non restituisce output, digitarne solo il nome:

clc

La funzione clc svuota la Finestra di comando.