Main Content

La traduzione di questa pagina non è aggiornata. Fai clic qui per vedere l'ultima versione in inglese.

Grafici bidimensionali e tridimensionali

Grafici lineari

Per creare grafici lineari bidimensionali utilizzare la funzione plot. Ad esempio, tracciare il valore della funzione seno da 0 a 2π:

x = 0:pi/100:2*pi;
y = sin(x);
plot(x,y)

È possibile impostare etichette per gli assi e aggiungere un titolo.

xlabel('x')
ylabel('sin(x)')
title('Plot of the Sine Function')

Aggiungendo un terzo argomento di input alla funzione plot è possibile tracciare le stesse variabili utilizzando una linea rossa tratteggiata.

plot(x,y,'r--')

'r--' è una specifica della linea. Ciascuna specifica può comprendere caratteristiche per colore, stile e marcatore della linea. Un marcatore è un simbolo riportato per ogni punto di dati tracciato, come +, o o *. Ad esempio, 'g:*' richiede una linea verde punteggiata con i marcatori *.

Si noti che i titoli e le etichette definiti per il primo grafico non si trovano più nella finestra della figura corrente. Come impostazione predefinita, MATLAB® elimina la figura a ogni richiamo della funzione di plottaggio, resetta gli assi e altri elementi per preparare il nuovo grafico.

Per aggiungere grafici alla figura esistente utilizzare hold on. Fino a quando non si usa hold off o si chiude la finestra, tutti i grafici appaiono nella finestra della figura corrente.

x = 0:pi/100:2*pi;
y = sin(x);
plot(x,y)

hold on

y2 = cos(x);
plot(x,y2,':')
legend('sin','cos')

hold off

Grafici tridimensionali

I grafici tridimensionali solitamente visualizzano una superficie definita da una funzione in due variabili, z = f(x,y).

Per valutare z occorre prima creare una serie di punti (x,y) sul dominio della funzione utilizzando meshgrid.

[X,Y] = meshgrid(-2:.2:2);                                
Z = X .* exp(-X.^2 - Y.^2);

Creare quindi un grafico a superficie.

surf(X,Y,Z)

Sia la funzione surf, sia la funzione dello stesso tipo mesh visualizzano superfici tridimensionali. surf visualizza a colori sia le linee di connessione che le superfici. mesh produce superfici wireframe in cui risultano colorate solo le linee che collegano i punti di definizione.

Subplot

La funzione subplot consente di visualizzare più grafici in diverse subregioni della stessa finestra.

I primi due input verso subplot indicano il numero di grafici in ciascuna riga e colonna. Il terzo input specifica qual è il grafico attivo. Ad esempio, creare quattro grafici in una griglia 2x2 in una finestra della figura.

t = 0:pi/10:2*pi;
[X,Y,Z] = cylinder(4*cos(t));
subplot(2,2,1); mesh(X); title('X');
subplot(2,2,2); mesh(Y); title('Y');
subplot(2,2,3); mesh(Z); title('Z');
subplot(2,2,4); mesh(X,Y,Z); title('X,Y,Z');