Main Content

La traduzione di questa pagina non è aggiornata. Fai clic qui per vedere l'ultima versione in inglese.

Nozioni di base sul desktop

Quando si avvia MATLAB®, il desktop viene visualizzato nel layout predefinito.

Il desktop comprende i seguenti pannelli:

  • Current Folder: consente di accedere ai file dell'utente.

  • Command Window: consente di inserire i comandi dalla Riga di comando, indicata dal prompt (>>).

  • Workspace: consente di visualizzare i dati creati o importati dai file.

Mentre si lavora in MATLAB, si utilizzano comandi che creano variabili e richiamano funzioni. Ad esempio, creare una variabile denominata a digitando questa dichiarazione dalla Riga di comando:

a = 1

MATLAB aggiunge la variabile a al workspace e visualizza il risultato nella Finestra di comando.

a = 

     1

Creare alcune altre variabili.

b = 2
b = 

     2
c = a + b
c = 

     3
d = cos(a)
d = 

    0.5403

Quando non si specifica una variabile di output, MATLAB utilizza la variabile ans, che sta per answer ('risposta' in lingua inglese), per memorizzare i risultati del calcolo effettuato.

sin(a)
ans =

    0.8415

Se si termina una dichiarazione con un punto e virgola, MATLAB effettua il calcolo, ma sopprime la visualizzazione dell'output nella Finestra di comando.

e = a*b;

È possibile richiamare i comandi precedenti premendo i tasti Freccia in alto e Freccia in basso, ↑ e ↓. Premere i tasti freccia da una Riga di comando vuota o dopo aver digitato i primi caratteri di un comando. Ad esempio, per richiamare il comando b = 2, digitare b e quindi premere il tasto Freccia in alto.