Formazione MATLAB e Simulink

Generazione di codice per componenti software Classic AUTOSAR

Guarda il programma e iscriviti

Dettagli dei corsi

Questo corso della durata di due giorni tratta la modellazione e la generazione di codice conformi con Classic AUTOSAR utilizzando AUTOSAR Blockset. Nel contesto della progettazione Model-Based, si affrontano i workflow per lo sviluppo di software attraverso gli approcci top-down e bottom-up. Questo corso è consigliato agli sviluppatori di software e agli ingegneri responsabili dell'integrazione dei sistemi dell’industria automotive, che utilizzano Embedded Coder per la generazione automatica di codice C/C++.

Elenco degli argomenti:

  • Generazione di modelli Simulink a partire da descrizioni di sistema in formato ARXML
  • Configurazione di modelli Simulink per la generazione di codice conforme allo standard AUTOSAR
  • Configurazione degli elementi di comunicazione AUTOSAR in un modello Simulink
  • Modellazione di eventi AUTOSAR in Simulink
  • Creazione di parametri di calibrazione
  • Modellazione di punti di variazione AUTOSAR nell’ambito dei componenti software
  • Importazione ed esportazione di composizioni e architetture software AUTOSAR
  • La modellazione richiama servizi software di base

Giorno 1


Importazione di componenti software AUTOSAR

Obiettivo: Importare file ARXML esistenti per generare automaticamente modelli Simulink aventi la corretta architettura e le corrette interfacce.

  • Descrizione di AUTOSAR XML (ARXML)
  • Importazione di componenti software AUTOSAR
  • Tipi di dati: array ed enumerazioni
  • Aggiunta delle funzionalità ai modelli Simulink generati automaticamente
  • Simulazione con un modello di harness
  • Generazione di codice AUTOSAR
  • Tipi di dati strutturati e virgola fissa
  • Gestione di tipi di dati importati in Simulink
  • Importazione di file ARXML modificati

Esportazione di componenti software AUTOSAR

Obiettivo: Configurare i modelli Simulink come componenti software AUTOSAR e definire porte e interfacce AUTOSAR per la generazione di file ARXML.

  • Creazione di componenti AUTOSAR
  • Mapping degli oggetti modello Simulink con i componenti software AUTOSAR
  • Generazione di codice ed esportazione dei file ARXML

Modellazione di porte e interfacce AUTOSAR

Obiettivo: Configurare i blocchi Inport e Outport di Simulink come vari tipi di porte AUTOSAR.

  • Panoramica su AUTOSAR Communication (porte e interfacce)
  • Modellazione della comunicazione sender-receiver
  • Modalità di modalità di AUTOSAR
  • Modellazione della comunicazione client-server

Modellazione di eventi AUTOSAR

Obiettivo: Modellare eventi AUTOSAR periodici e non periodici in modelli Simulink.

  • Panoramica sugli eventi AUTOSAR
  • Simulazione degli eventi in modelli Simulink
  • Tempistica degli eventi (periodici)
  • Panoramica sugli eventi non periodici
  • Modellazione di eventi di tipo data-received
  • Modellazione di eventi di commutazione modalità
  • Avvio dell'inizializzazione
  • Simulazione di eventi non periodici

Modellazione di parametri di calibrazione e di memoria per istanza

Obiettivo: Specificare parametri di calibrazione e memoria per istanza AUTOSAR in un modello Simulink utilizzando data object e mappature del codice.

  • Modellazione di parametri di calibrazione forniti da SWC di parametri
  • Modellazione dei parametri di calibrazione interna: condivisi da tutte le istanze
  • Modellazione dei parametri di calibrazione interna: copie separate per ogni istanza
  • Modellazione di memoria per ogni istanza

Giorno 2


Modellazione di varianti AUTOSAR

Obiettivo: Configurare un progetto basato su varianti nell’ambito di un componente software AUTOSAR e mappare varianti Simulink a punti di variazione AUTOSAR.

  • Creazione di sottosistemi di varianti in modelli basati su valutazioni
  • Generazione di varianti AUTOSAR

Modellazione di composizioni e architettura software AUTOSAR

Obiettivo: Creare un progetto di architettura software AUTOSAR e inserire automaticamente i componenti e le composizioni software AUTOSAR.

  • Creazione di architetture e composizioni software AUTOSAR
  • Generazione di componenti software AUTOSAR
  • Esportazione di composizioni e componenti software AUTOSAR
  • Simulazione di modelli di architettura software AUTOSAR
  • Importazione di composizioni AUTOSAR
  • Generazione di codice per componenti software riutilizzabili

Modellazione di servizi software di base

Obiettivo: Configurare i componenti software AUTOSAR per la lettura e scrittura di status diagnostici e la gestione di RAM non volatili.

  • Panoramica sui servizi software di base
  • Impostazione di status diagnostici
  • Monitoraggio di status diagnostici
  • Lettura e scrittura sulla NVRAM
  • Monitoraggio della NVRAM

Livello: Intermedio

Durata: 2 giorni

Lingue: Deutsch, English, 한국어

Guarda il programma e iscriviti