Programmazione di Raspberry Pi con MATLAB e Simulink

Costruisci progetti con Raspberry Pi utilizzando la programmazione ad alto livello e i diagrammi a blocchi

La programmazione di Raspberry Pi™ riguarda solitamente la gestione di immagini, video, audio e altri dati di sensori.

MATLAB® e Simulink® aiutano gli utenti ad analizzare e visualizzare in modo rapido questi dati e a programmare il loro Raspberry Pi affinché risponda di conseguenza. I prodotti supportano due flussi di lavoro primari:

Leggere, scrivere e analizzare dati dai sensori e dalle telecamere Raspberry Pi

Il pacchetto di supporto MATLAB per Raspberry Pi ti consente di scrivere programmi MATLAB in comunicazione con il tuo Raspberry Pi e di acquisire dati da pin e telecamere GPIO di bordo e altri dispositivi connessi. Poiché MATLAB è un linguaggio interpretato di alto livello, è facile prototipare e rifinire algoritmi per i tuoi progetti Raspberry Pi. MATLAB comprende migliaia di funzioni matematiche e di plotting integrate che possono essere utilizzare per la programmazione di Raspberry Pi, interessando domini quali l’elaborazione di immagini e video, l’ottimizzazione, le statistiche e l’elaborazione di segnali.

Con il pacchetto di supporto MATLAB per Raspberry Pi, il dispositivo Raspberry Pi viene connesso a un computer su cui è installato MATLAB. L'elaborazione viene eseguita sul computer con MATLAB.

L’uso di MATLAB per la programmazione Raspberry Pi ti consente di:

Sviluppare algoritmi che vengono eseguiti autonomamente sul dispositivo Raspberry Pi

Il pacchetto di supporto Simulink per Raspberry Pi consente di sviluppare algoritmi in Simulink, un ambiente di diagrammi a blocchi per modellare sistemi dinamici e sviluppare algoritmi, e di eseguirli autonomamente sul tuo dispositivo Raspberry Pi. Il pacchetto di supporto estende Simulink con blocchi per configurare sensori Rasperry Pi, leggere e ricevere pacchetti UDP e leggere e scrivere dati dai sensori. Ciò comprende la scrittura di dati al servizio gratuito di aggregazione dati ThingSpeak per le applicazioni Internet of Things.

Dopo aver creato il tuo modello Simulink, puoi simularlo, regolare i parametri dell'algoritmo fino a ottimizzarlo e poi scaricare l'algoritmo completato per eseguirlo autonomamente sul dispositivo. Con il blocco MATLAB Function, puoi integrare codice MATLAB nel tuo modello Simulink.

Grazie al pacchetto di supporto Simulink per Raspberry Pi, sviluppi l'algoritmo in Simulink e lo implementi sul dispositivo Raspberry Pi usando la generazione di codice automatica. L'elaborazione viene poi eseguita sul dispositivo Raspberry Pi.

L’uso di Simulink per la programmazione Raspberry Pi ti consente di:

Oltre a utilizzare il pacchetto di supporto Simulink per Raspberry Pi, è possibile generare codice C leggibile e portatile dagli algoritmi MATLAB e distribuirlo su un Raspberry Pi utilizzando il supporto di Raspberry Pi da MATLAB Coder.

See also: Hardware per il project-based learning, Progettazione model-based, elaborazione di immagini e visione artificiale, sistemi di controllo, Internet of Things, Programmazione di Arduino, Programmazione di LEGO Mindstorms, robotica, video sulla logica di controllo, comunicazione con hardware e strumenti

Supporto MATLAB per Raspberry Pi

Supporto Simulink per Raspberry Pi