Generazione di codice di volo per sistemi aerospaziali

La generazione di codice di volo converte automaticamente i modelli in codice embedded di alta qualità e ben documentato nelle LRU (Line Replaceable Unit), il che ha consentito alle società aerospaziali di risparmiare il 40% per ogni riga di codice, raggiungere il livello di qualità Six-Sigma del software di volo e realizzare un sistema di pilotaggio automatico funzionante al primo tentativo.

Oggi, con milioni di righe di codice di volo generato da Embedded Coder® in LRU, MathWorks continua a sviluppare tecnologie che le organizzazioni di produzione utilizzano per:

  • Architettura e progettazione software
  • Generazione di codice di volo
  • Verifica del codice di volo mediante test software-in-the-loop e processor-in-the-loop
  • Certificazione DO-178

“Utilizziamo il nostro modello di progettazione del sistema in Simulink per ARP4754 per stabilire requisiti fissi e oggettivi. Risparmiamo tempo utilizzando il modello come base per il nostro modello di progettazione del software DO-178, da cui generiamo il codice di volo, e riutilizzando i test di convalida per la verifica del software.”

Ronald Blanrue, Airbus Helicopters

Architettura e progettazione software

Simulink® e Stateflow® sono adatti per lo sviluppo di progetti di sistemi aerospaziali, inclusi sistemi avionici, di propulsione, di navigazione e controllo (GN&C), radar e altri ancora. L’utilizzo di specifiche eseguibili al posto di diagrammi statici accelera la progettazione e consente di eseguire precocemente la verifica e la convalida. Con System Composer™ e Simulink Requirements™ è possibile creare modelli di architetture e tracciarle in base ai requisiti.

Generazione di codice SIMD dal modello Simulink.

Generazione e integrazione di codice di volo

Embedded Coder genera codice embedded da file MATLAB® o modelli Simulink. C o C++ ANSI/ISO viene generato in modo predefinito per qualsiasi dispositivo. Inoltre, è possibile ottimizzare con facilità il codice per MCU e DSP specifici grazie alle API flessibili. È supportata anche l’integrazione di codice scritto a mano durante la simulazione o la generazione di codice. Utilizza GPU Coder™ per generare codice per GPU.

Verifica del codice di volo

Simulink Code Inspector™ agevola l’automatizzazione delle revisioni del codice sorgente per gli standard di sicurezza grazie all’esecuzione di analisi di equivalenza strutturale e alla generazione di report di tracciabilità che includono un modello e il relativo codice generato.

I test SIL (software-in-the-loop), PIL (processor-in-the-loop) e HIL (hardware-in-the-loop) sono la pietra miliare della verifica del codice di volo in quanto automatizzano l’esecuzione ed il confronto dei risultati con il comportamento del modello di riferimento. La creazione di un ambiente di test PIL è supportata con l’uso di Embedded Coder o con la connessione diretta alle schede del processore. È possibile creare, eseguire, revisionare e organizzare test e suite di test utilizzando Simulink Test™. È possibile calcolare la copertura strutturale del codice generato tramite Simulink Coverage™ per misurare la completezza del test.

Certificazione DO-178B

DO-178 è lo standard di sicurezza principale per software aerospaziali. Il supporto di MathWorks per lo standard DO-178 è disponibile nel DO Qualification Kit. Fornisce un flusso di lavoro per la generazione di codice qualificabile utilizzando strumenti di qualificazione per la verifica di modelli e codice, tra cui Simulink Code Inspector.