Tecnologia MIMO per WLAN, LTE e 5G

MIMO sta per multiple-input/multiple-output. È diventata una tecnologia essenziale nei sistemi di WLAN, LTE, comunicazioni 5G e altri sistemi wireless. Questa tecnologia può aumentare la produttività del canale, l’efficienza dello spettro e la robustezza al fading e all’interferenza. Rispetto a un single transceiver pair (SISO), l’utilizzo di MIMO può aumentare sostanzialmente la capacità di collegamento di sistemi WLAN, LTE e 5G.

La tecnologia MIMO fornisce schemi di miglioramento della performance di collegamento diversi, tra cui elaborazione di diversità, multiplexing spaziale e beamforming di antenne. Un sistema MIMO è composto dai seguenti elementi chiave: array di antenne, trasmettitore e ricevitore in RF multicanale, ADC/DAC e blocchi di elaborazione di segnali baseband ad alta velocità.

MATLAB® e Simulink® forniscono strumenti per modellare collegamenti di comunicazione MIMO end-to-end completi per la simulazione della performance di collegamento complessiva o lo studio di una parte specifica dei collegamenti. Inoltre, con queste funzionalità MIMO, è anche possibile analizzare i problemi associati con i sistemi MIMO massivi per 5G, come la complessità di calcolo, gli effetti di interferenza di segnali pilota, gli effetti di mutual coupling, il ritardo dei canali e i problemi di calibrazione di array.



Riferimenti software

Sistemi MIMO adattivi

Canali MIMO

Vedere anche: comunicazioni wireless, beamforming, LTE Toolbox, WLAN Toolbox, Communications Toolbox, Phased Array System Toolbox, Antenna Toolbox, sistemi RF, software-defined radio, progettazione e co-progettazione FPGA, MATLAB, Simulink, OFDM, Massive MIMO, modello di canale, tecnologia wireless 5G

Beamforming ibrido per configurazioni di schiere di antenne con la tecnologia Massive MIMO

Analisi delle architetture di beamforming ibrido per sistemi 5G