MATLAB e Simulink per lo sviluppo di attrezzature di generazione e trasmissione dell’energia

Dai maggiori produttori di turbine eoliche alle aziende che sviluppano apparecchiature per la trasmissione dell’alta tensione, gli ingegneri usano MATLAB® e Simulink® per progettare algoritmi di controllo e monitoraggio dedicati a un’ampia gamma di attrezzature di generazione e trasmissione dell’energia.

  • Sviluppo e convalida di algoritmi in un ambiente sicuro grazie all’uso di modelli di sistemi complessi che includono componenti fisici (meccanici, elettrici, idraulici, ecc.), sistemi di controllo e l’iniezione di guasti
  • Rilevamento di errori di progettazione nelle fasi preliminari del processo e valutazione delle varie strategie di controllo
  • Distribuzione di codice su target embedded (con microcontroller o FPGA), PLC o server di produzione
  • Ottimizzazione della progettazione di attrezzature per aumentarne l’efficienza e la durata di funzionamento

“Grazie alla progettazione Model-Based, abbiamo sviluppato un complesso sistema di controllo in molto meno tempo rispetto a quello che avrebbe richiesto il nostro processo tradizionale. Ci siamo risparmiati mesi di codifica manuale generando codice dai nostri modelli e abbiamo usato la simulazione per procedere a una verifica del progetto fin dalle fasi iniziali.”

Anthony Totterdell, GE Grid

Utilizzare MATLAB e Simulink per le attrezzature di generazione e trasmissione dell’energia

Modello di centrale energetica

Grazie a MATLAB e Simulink, gli ingegneri sono in grado di utilizzare un modello di simulazione di componenti, sistemi o impianti per testare e convalidare i loro progetti prima di implementarli sulle attrezzatture vere e proprie. Il commissioning virtuale consente agli ingegneri di individuare ed eliminare errori di progettazione nelle fasi preliminari del processo, di accorciare i tempi di sviluppo e convalida, riducendo al contempo il rischio e i danni potenziali.


Progettazione dei controlli

MATLAB e Simulink aiutano gli ingegneri a sviluppare algoritmi per la logica di controllo e di supervisione per attrezzature energetiche, da poter poi testare in condizioni operative non facili da verificare sul campo.

Gli ingegneri usano la modellazione degli impianti per progettare algoritmi di controllo per applicazioni che includono il controllo di turbine eoliche o inverter, oltre ad altri controller conformi alla rete.

La generazione automatica di codice consente di distribuire gli algoritmi sull’effettivo hardware di controllo.


Manutenzione predittiva

Gli ingegneri usano MATLAB® e Simulink® per sviluppare e distribuire un software per il monitoraggio delle condizioni e la manutenzione predittiva per le attrezzature di generazione e trasmissione dell’energia.

Usano delle app interattive per accedere ai dati e pre-elaborarli, gli ingegneri possono progettare degli algoritmi (ad esempio, per determinare la vita utile residua [RUL]) e distribuirli per l’uso. In tal modo, gli ingegneri possono ottimizzare i tempi e i costi di assistenza rispetto a una manutenzione reattiva o preventiva.